Categoria: Piante e lotte individuali

Divisi ma più vicini. Imparare a comunicare come fanno le piante.

In questo momento in Italia e nel mondo stiamo vivendo un’emergenza sanitaria. Il provvedimento che è stato preso nel nostro paese, a causa dell’epidemia di coronavirus, è la quarantena. Questa nuova condizione, che ci costringe a un isolamento forzato e a una separazione dagli altri, mi ha fatto riflettere e mi ha portato a rivolgere lo sguardo al mondo vegetale in cerca di insegnamenti e risposte. In casi come questo ci è stato molto utile aver imparato a comunicare come fanno le piante.

LEGGI DI PIU'

Cosa ci insegnano le erbacee perenni?

Cosa sono le erbacee perenni? Anzitutto chiariamo cosa significa erbacea perenne. Le piante perenni sono sostanzialmente tutte quelle che hanno un ciclo di vita superiore ai due anni. Gran parte del mondo vegetale può essere definita perenne, si pensi agli alberi che vivono centinaia di anni come i castagni (Castanea sativa), o arbusti come il mirto (Mirtus communis) o il corbezzolo (Arbutus unedo), tutte piante longeve, tipiche del paesaggio mediterraneo.

LEGGI DI PIU'

Cronache da un terrazzo e da una vita in continua evoluzione

È davvero la prima volta che mi concedo una cosa come quella che sto facendo adesso: prendermi un’ora e mezza solo per me, accompagnato da Athena, l’affiatatissima cana nera di famiglia, andare in una caffetteria di Torino (nello specifico da Ratatouille, uno dei miei locali preferiti), accomodarmi e scrivere il mio blog.

LEGGI DI PIU'

La strada di campagna

Avevo deciso di pubblicare al più presto alcune foto dell’ambiente in cui vivo, avevo anche deciso di dedicare del tempo a fare una bella camminata nei paraggi, in perlustrazione di questo ambiente spazioso e luminoso, che sento già di amare. Speravo di farlo prima ma, seppur in ritardo, sono qui pronto a condividere.

LEGGI DI PIU'

Quelle giornate un po' così…

Ci sono giornate in cui si arranca, in cui si combatte duramente per riuscire a fare ciò che normalmente facciamo con facilità, in cui si avrebbe voglia di rimanere a casa a dormire per non sentire quel senso di oppressione e di fatica. Ci sono giornate un po’ così…

LEGGI DI PIU'

Incomincia da dove sei

E’ già da un po’ che riuscire a trovare il tempo per scrivere sul blog si dimostra un’impresa ardua, anche se il mio desiderio di condividere, di scrivere e di comunicare esperienze e impressioni inerenti al mondo della natura, dei giardini e della botanica è sempre vivo e appassionato. La mia latitanza non è dovuta a stanchezza o svogliatezza bensì a fattori positivi per la mia vita: il mio lavoro è in crescita; ma soprattutto ho finalmente realizzato un obiettivo importante (di cui avevo già accennato in un post di gennaio ): ho cambiato casa.

LEGGI DI PIU'